La Cina e le Nazioni Unite. Dall'esclusione al potere di veto PDF

Antondemarirreguera.es La Cina e le Nazioni Unite. Dall'esclusione al potere di veto Image

DESCRIZIONE

Per oltre venti anni - dal 1949 al 1971 - la rappresentanza della Cina alle Nazioni Unite è una delle questioni più controverse della Guerra Fredda. Il seggio cinese, con potere di veto all'interno del Consiglio di Sicurezza, è occupato dal governo di Taipei mentre la Cina popolare resta esclusa. Si tratta di una situazione paradossale: l'assenza del paese più popoloso del mondo è, infatti, inconciliabile con i principi e gli obiettivi che avevano portato alla costituzione delle Nazioni Unite. La questione della rappresentanza della Cina s'intreccia con le principali vicende internazionali: la Guerra di Corea, l'ascesa e il declino del movimento afro-asiatico, la rottura fra Cina e Unione Sovietica, il conflitto indocinese e, infine, il riavvicinamento fra Cina e Stati Uniti. Addirittura, in alcuni paesi - come l'Italia -il tema entra nel dibattito politico nazionale. L'esclusione della Cina popolare, infatti, viene considerata da molti come il simbolo stesso del neo-imperialismo americano.

DATA 2012
ISBN 9788843067732
NOME DEL FILE La Cina e le Nazioni Unite. Dall'esclusione al potere di veto.pdf
DIMENSIONE 2,53 MB
AUTORE Pietro P. Masina
La Cina e le Nazioni Unite. Dall'esclusione al potere di veto PDF. La Cina e le Nazioni Unite. Dall'esclusione al potere di veto ePUB. La Cina e le Nazioni Unite. Dall'esclusione al potere di veto MOBI. Il libro è stato scritto il 2012. Cerca un libro di La Cina e le Nazioni Unite. Dall'esclusione al potere di veto su antondemarirreguera.es.

Il Consiglio di sicurezza: cos'è e come funziona | Lo Spiegone

La Cina e le Nazioni Unite. Dall'esclusione al potere di veto: Per oltre venti anni - dal 1949 al 1971 - la rappresentanza della Cina alle Nazioni Unite è una delle questioni più controverse della Guerra Fredda.Il seggio cinese, con potere di veto all'interno del Consiglio di Sicurezza, è occupato dal governo di Taipei mentre la Cina popolare resta esclusa.

LA CINA E LE NAZIONI UNITE - Agi

La Cina e le Nazioni Unite. Dall'esclusione al potere di veto: Per oltre venti anni - dal 1949 al 1971 - la rappresentanza della Cina alle Nazioni Unite è una delle questioni più controverse della Guerra Fredda.Il seggio cinese, con potere di veto all'interno del Consiglio di Sicurezza, è occupato dal governo di Taipei mentre la Cina popolare resta esclusa.

LIBRI CORRELATI