Costruzioni navali. Vol. 1 PDF

Antondemarirreguera.es Costruzioni navali. Vol. 1 Image

DESCRIZIONE

Il testo è rivolto agli allievi di Ingegneria Navale ed a coloro i quali operano, a livello professionale o di ricerca, nei campi dell'Architettura e delle Costruzioni Navali. Vi si affronta, nella prima parte, il problema strutturale delle navi dando i principali strumenti per un'interpretazione degli stati tensionali primario, secondario e terziario. Si accenna ai metodi numerici del calcolo strutturale, e si sviluppano i metodi analitici di trave e lastra, nelle loro applicazioni più prettamente navali. Si richiamano teorie e metodologie di Scienza delle Costruzioni, nell'intento di adeguarne l'esposizione ad un linguaggio tipicamente navale qual è quello dei Registri di classificazione e di adattarne gli sviluppi ad una struttura così peculiare quale la trave-nave. Si trattano argomenti strettamente propedeutici alle Costruzioni Navali, quali i fondamenti di Geometria e Statica della Nave; si introduce lo studio della tenuta della Nave al mare, si danno le indispensabili nozioni di Navigazione, ci si sofferma su alcune peculiari caratteristiche architettoniche e strutturali dei sottomarini.

DATA 2012
ISBN 9788820757342
NOME DEL FILE Costruzioni navali. Vol. 1.pdf
DIMENSIONE 4,63 MB
AUTORE none
Costruzioni navali. Vol. 1 PDF. Costruzioni navali. Vol. 1 ePUB. Costruzioni navali. Vol. 1 MOBI. Il libro è stato scritto il 2012. Cerca un libro di Costruzioni navali. Vol. 1 su antondemarirreguera.es.

PDF NOZIONI DI ARCHITETTURA NAVALE - Guido Andriani

Leggi il libro Costruzioni navali vol.1 PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su mylda.co.uk e trova altri libri di Masino Mandarino! Il testo è rivolto agli allievi di Ingegneria Navale ed a coloro i quali operano, a livello professionale o di ricerca, nei campi dell'Architettura e delle Costruzioni Navali.

Costruzioni navali. Vol. 1 | Masino Mandarino | sconto 15%

2.1 MATERIALI IMPIEGATI NEL CAMPO NAVALE Per la costruzione degli scafi si impiegano prevalentemente materiali ferrosi (acciai) o anche leghe leggere (sovrastrutture o navi di piccole dimensioni); l'uso contemporaneo di acciai e leghe può causare al cantiere delle difficoltà operative.

LIBRI CORRELATI