Giojosa (Jonica). Catasto onciario 1741-1745. Atti preliminari, rivele, onciario, apprezzo PDF

Antondemarirreguera.es Giojosa (Jonica). Catasto onciario 1741-1745. Atti preliminari, rivele, onciario, apprezzo Image

DESCRIZIONE

La scoperta dell'affascinante mondo che si può aprire su un tema storico, è strettamente legata a un'attenta lettura, a una sapiente interpretazione e comparazione degli antichi documenti ritrovati, che a quel tema siano attinenti. Solo in tal modo, forti di una buona conoscenza storiografica generale, si può entrare in epoche assai diverse dalla nostra e scoprirne le diverse componenti. I documenti definiti storici, ma avulsi da tale contesto, non sono altro che un arido segno del passato, mentre è solo attraverso la loro interpretazione critica che si riesce a dar vita alla ricostruzione storica di un tema prescelto. L'analisi dei documenti scritti è perciò la fase preliminare e imprescindibile di una ricerca storica, come si è cercato di mettere in pratica, pur con la consapevolezza che sempre si può far meglio, nella redazione del Catasto Onciario di Gioiosa, una indagine assai circoscritta sulla terra di Gioiosa nel Settecento.

DATA 2019
ISBN 9788882381257
NOME DEL FILE Giojosa (Jonica). Catasto onciario 1741-1745. Atti preliminari, rivele, onciario, apprezzo.pdf
DIMENSIONE 10,97 MB
AUTORE Mario A. Loschiavo
Leggi il libro di Giojosa (Jonica). Catasto onciario 1741-1745. Atti preliminari, rivele, onciario, apprezzo direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Giojosa (Jonica). Catasto onciario 1741-1745. Atti preliminari, rivele, onciario, apprezzo in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su antondemarirreguera.es.

Eianina: Catasto Onciario Ottobre 1752 (Atti Preliminari ...

Cenni storici: il catasto onciario di Calitri, anno 1753. Nel 1740 le autorità del Regno di Napoli decisero di riformare il sistema fiscale vigente che si basava su due tipi di prelievo fiscale: quello a gabella sui consumi e quello a battaglione sul patrimonio e i redditi.

Fresco di stampa un libro su Gioiosa Ionica nel '700 ...

Il catasto onciario di Crispano risale al 1754, ma i dati su cui si basa (le rivele) sono tutti del periodo luglio-agosto 1753. Di seguito riporto la trascrizione di tutte le rivele interessanti gli abitanti del casale, fossero essi cittadini laici, donne, cittadini ecclesiastici e cittadini forestieri.

LIBRI CORRELATI