La lingua della poesia in Italia 1815-1918 PDF

Antondemarirreguera.es La lingua della poesia in Italia 1815-1918 Image

DESCRIZIONE

Con le ragguardevoli eccezioni di Giovanni Pascoli e Gabriele D'Annunzio, qui si rivisita un lungo Ottocento tanto screziato quanto malnoto, almeno di questi tempi: da Giovanni Berchet, padre fondatore del particolare Romanticismo italiano, alle sconvolte "poesie-prosa" che Clemente Rebora spediva dalle trincee della Grande Guerra. In mezzo, tanta poesia in vario modo popolare del Risorgimento - da Carrer a Fusinato, Mameli, Mercantini, Dall'Ongaro - e poi quella sperimentale dell'Italia unita, dove spiccano gli scapigliati e isolati di forte estro come Riccardi di Lantosca e Vittorio Berteloni. Questo, in buona parte, è anche il terreno in cui nasce la decisiva rivoluzione linguistica pascoliana. E sempre qui ci si può imbattere, di tanto in tanto, in qualche piccolo fiore inaspettato o dimenticato.

DATA 2015
ISBN 9788831722698
NOME DEL FILE La lingua della poesia in Italia 1815-1918.pdf
DIMENSIONE 9,45 MB
AUTORE Antonio Girardi
Leggi il libro di La lingua della poesia in Italia 1815-1918 direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La lingua della poesia in Italia 1815-1918 in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su antondemarirreguera.es.

Giuseppe Ungaretti. La lingua della poesia - Gir ...

La poesia francese 1814-1914 è un libro pubblicato da Laterza nella collana ... ti informiamo che dal 25 marzo 2020 entra in vigore in Italia la nuova "Legge per la promozione e il sostegno della ... la ricerca di una nuova lingua poetica suscettibile di dare espressione a tutto ciò che la tradizione poetica occidentale aveva ...

Letteratura italiana nel periodo dei Comuni

Il libro di La lingua della poesia in Italia 1815-1918 è un'ottima scelta per il lettore. Cerca un libro di La lingua della poesia in Italia 1815-1918 in formato PDF su kassir.travel. Qui puoi scaricare libri gratuitamente!

LIBRI CORRELATI