Longobardi. I nostri padri PDF

Antondemarirreguera.es Longobardi. I nostri padri Image

DESCRIZIONE

Conosciamo i Longobardi? Oppure ne abbiamo soltanto un ricordo scolastico? Popolo in armi, essi iniziarono la loro migrazione verso sud, movendo dalle brume Scandinave e sempre con le armi conquistarono la loro sopravvivenza. Giunsero in Italia nel 568 guidati da Alboino e ne vollero fare la loro patria, apprendendo la civiltà romano-italica e la religione cattolica, difendendola. Combatterono contro i Franchi, i Bizantini, gli Arabi, gli Slavi; senza la loro determinazione oggi l'Italia sarebbe diversa, sicuramente non nostra. Il testo, con laica imparzialità, intende riscoprire la storia dei Longobardi non solo per evidenziare le iniziali diversità dal mondo latino, ma per valorizzare la volontà che tra mille "avventure" li farà, infine, sentire Italiani. Alboino, Autari, la splendida Teodolinda, Agilulfo e Rotari sono i magnifici guerrieri che di fatto hanno partecipato alla costruzione della storia d'Italia. Il paradigma del testo è riconoscere dignità ai Longobardi, perché lo hanno meritato, perché sono i nostri padri.

DATA 2019
ISBN 9788868957599
NOME DEL FILE Longobardi. I nostri padri.pdf
DIMENSIONE 5,73 MB
AUTORE Giancarlo Signore
Siamo lieti di presentare il libro di Longobardi. I nostri padri, scritto da Giancarlo Signore. Scaricate il libro di Longobardi. I nostri padri in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su antondemarirreguera.es.

LONGOBARDI. I NOSTRI PADRI - Borri Books

Alboino, Autari, la splendida Teodolinda, Agilulfo e Rotari sono i magnifici guerrieri che di fatto hanno partecipato alla costruzione della storia d'Italia. Il paradigma del testo è riconoscere dignità ai Longobardi, perché lo hanno meritato, perché sono i nostri padri.

Ebook Longobardi. I nostri padri - G. Signore - Edizioni ...

Dopo aver letto il libro Longobardi.I nostri padri di Giancarlo Signore ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ad ...

LIBRI CORRELATI