Nuovi asceti. Consumatori, imprese e istituzioni di fronte alla crisi ambientale PDF

Antondemarirreguera.es Nuovi asceti. Consumatori, imprese e istituzioni di fronte alla crisi ambientale Image

DESCRIZIONE

Famiglie e imprese consumano crescenti quantità di risorse. Si generano così enormi flussi di materia, energia e persone, che a loro volta provocano effetti secondari come la congestione del traffico, l'accumulo di rifiuti, l'inquinamento dell'aria, dell'acqua, del suolo. Una delle possibili risposte a situazioni di ingovernabilità e paura sempre più difficili da gestire risiede in un triplice principio: ridurre, semplificare e connettere tali flussi. Un'impresa ardua, che però imprenditori, istituzioni e consumatori hanno già avviato: è un tentativo che questo libro si incarica di esplorare e soppesare.

DATA 2006
ISBN 9788815109996
NOME DEL FILE Nuovi asceti. Consumatori, imprese e istituzioni di fronte alla crisi ambientale.pdf
DIMENSIONE 5,68 MB
AUTORE Giorgio Osti
Siamo lieti di presentare il libro di Nuovi asceti. Consumatori, imprese e istituzioni di fronte alla crisi ambientale, scritto da Giorgio Osti. Scaricate il libro di Nuovi asceti. Consumatori, imprese e istituzioni di fronte alla crisi ambientale in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su antondemarirreguera.es.

PDF Giorgio Osti - envi.info

Dalla volontà di esplorare le quanto mai attuali tematiche ambientali attraverso il linguaggio fresco e dinamico della pubblicità sociale, nasce la prima edizione di Green Spot Festival, una macchia pulita che colorerà la città di Udine attraverso le numerose iniziative in programma dal 20 al 22 novembre prossimi.

Nuovi asceti. Consumatori, imprese e istituzioni di fronte ...

Ha scritto: Sociologia dell'ambiente con Luigi Pellizzoni (Il Mulino, 2008); Nuovi asceti. Consumatori, imprese e istituzioni di fronte alla crisi […] Un laboratorio di idee dove incontrarsi, discutere di borsa, finanza, politica, fisco e lavoro. Un osservatorio nazionale ed internazionale aggiornato ogni ora.

LIBRI CORRELATI