Parolechiave (2012). Vol. 47: Politica e partiti. PDF

Antondemarirreguera.es Parolechiave (2012). Vol. 47: Politica e partiti. Image

DESCRIZIONE

La parola chiave del n°47 è in realtà composta da due lemmi. La ragione si comprende alla luce degli ultimi avvenimenti, che hanno reso evidente la crisi dei partiti politici come organi deputati alla trasmissione delle istanze della società e insieme del loro coordinamento in un disegno politico capace di tradursi in programma di governo. Se da un lato ci sono i partiti in crisi di rappresentanza, dall'altro c'è la domanda di politica, intesa come interesse per il bene comune, che cerca nuove strade per esprimersi: in rete, nei movimenti, a livello locale e a livello globale. Quali riflessi ha la crisi dei partiti sul modello di democrazia rappresentativa che si è affermato nel corso dell'ultimo secolo? Alla crisi della democrazia rappresentativa si risponde solo con il populismo o l'antipolitica?

DATA 2012
ISBN 9788843064748
NOME DEL FILE Parolechiave (2012). Vol. 47: Politica e partiti..pdf
DIMENSIONE 7,54 MB
AUTORE Richiesta inoltrata al Negozio
Siamo lieti di presentare il libro di Parolechiave (2012). Vol. 47: Politica e partiti., scritto da Richiesta inoltrata al Negozio. Scaricate il libro di Parolechiave (2012). Vol. 47: Politica e partiti. in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su antondemarirreguera.es.

Difficoltà di lettura nella scuola media. Percorsi e ...

Le elezioni politiche italiane del 2013 per il rinnovo dei due rami del Parlamento italiano - la Camera dei deputati e il Senato della Repubblica - si tennero domenica 24 e lunedì 25 febbraio 2013 a seguito dello scioglimento anticipato delle Camere avvenuto il 22 dicembre 2012, quattro mesi prima della conclusione naturale della XVI legislatura.Le consultazioni elettorali furono ...

Il tutto e le parti. Categorie e ... - Scienza&Politica

Il libro porta l'attenzione su alcune questioni nodali, decisive e di grande attualità: la Nazione e la teoria dello Stato nazionale, il Popolo e la sua rivendicata sovranità, la «Potestas» politica trasformata dalle dottrine moderne in mero potere effettivo, la Sussidiarietà e le sue falsificanti «letture», il Transumanesimo e le ...

LIBRI CORRELATI