Sulla negazione PDF

Antondemarirreguera.es Sulla negazione Image

DESCRIZIONE

Un tentativo di rintracciare l'origine e l'evoluzione del concetto di negazione e le ragioni dell'"oblio del negativo" che ha caratterizzato il pensiero occidentale. Da Parmenide a Hegel, infatti, il concetto di negazione è stato immancabilmente ricondotto al positivo, rimovendone quindi il senso autentico di privazione, mancanza, assenza. L'autore riscopre i filosofi, gli scrittori e gli artisti che hanno saputo spingersi in prossimità del "tremendum" rappresentato dalla negazione, mostrando come, accanto alle grandi figure di Cartesio e Freud, anche Manritte e von Hofmannsthal abbiano saputo aprire un sentiero alternativo rispetto alla strada maestra imboccata dal pensiero occidentale.

DATA 2004
ISBN 9788845232527
NOME DEL FILE Sulla negazione.pdf
DIMENSIONE 8,97 MB
AUTORE Massimo Donà
Leggi il libro di Sulla negazione direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Sulla negazione in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su antondemarirreguera.es.

La negazione - Esercizi

vu un homme aussi grand. [Sylvie è stupita, non aveva mai visto un uomo così alto.]|nie → ne … jamais Il . y a . dans la maison.

Negazione (psicologia) - Wikiquote

Sulla negazione. Condividi Un tentativo di rintracciare l'origine e l'evoluzione del concetto di negazione e le ragioni dell''oblio del negativo' che ha caratterizzato il pensiero occidentale. Da Parmenide a Hegel, infatti, il concetto di negazione è ...

LIBRI CORRELATI