Primo soccorso. Cosa fare (e non fare) nei casi di emergenza PDF

Antondemarirreguera.es Primo soccorso. Cosa fare (e non fare) nei casi di emergenza Image

DESCRIZIONE

Sapere che cosa fare, e soprattutto che cosa non fare, per soccorrere vittime di incidenti o di un improvviso malore dovrebbe far parte del bagaglio culturale di ognuno di noi. Invece pochi sanno come affrontare situazioni in cui un'azione rapida e corretta può essere determinante per salvare delle vite o ridurre i danni alla salute delle persone coinvolte. Guida pratica di facile consultazione, "Primo soccorso" è strutturata in modo chiaro grazie anche alle numerose illustrazioni che integrano il testo. Dopo le indispensabili informazioni generali - dalla tutela del soccorritore agli aspetti legali, dai numeri di emergenza all'organizzazione delle fasi del soccorso - e le necessarie conoscenze di base sul corpo umano, nella sezione "Cosa fare in caso di..." il volume esamina la maggior parte delle situazioni in cui è possibile imbattersi, fornendo caso per caso la spiegazione delle cause e dei sintomi e le indicazioni utili sugli interventi da mettere in atto.

DATA 2012
ISBN 9788820351649
NOME DEL FILE Primo soccorso. Cosa fare (e non fare) nei casi di emergenza.pdf
DIMENSIONE 4,74 MB
AUTORE Antonio Zoppetti
Primo soccorso. Cosa fare (e non fare) nei casi di emergenza PDF. Primo soccorso. Cosa fare (e non fare) nei casi di emergenza ePUB. Primo soccorso. Cosa fare (e non fare) nei casi di emergenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2012. Cerca un libro di Primo soccorso. Cosa fare (e non fare) nei casi di emergenza su antondemarirreguera.es.

PDF Schede di comportamento

Consultare utili recensioni cliente e valutazioni per Primo soccorso. Cosa fare (e non fare) nei casi di emergenza su amazon.it. Consultare recensioni obiettive e imparziali sui prodotti, fornite dagli utenti.

Primo Soccorso: cosa fare e come intervenire in caso di ...

Quando assisti a un'emergenza medica, a casa tua o in strada, cosa puoi fare per aiutare? Chiamare il 112, il numero unico di emergenze europee, è ovviamente il primo passo, ma in molti casi anche uno spettatore inesperto può fornire assistenza che può aiutare a salvare una vita.

LIBRI CORRELATI