L' avvenire dei diritti di libertà PDF

Antondemarirreguera.es L' avvenire dei diritti di libertà Image

DESCRIZIONE

È il 1945 quando Piero Calamandrei decide di interrogarsi sul significato delle libertà. E lo fa con uno scritto destinato a introdurre la ripubblicazione di un libro dello storico ed ecclesiasticista Francesco Ruffini, dato alle stampe e circolato clandestinamente vent'anni prima. In quelle pagine, qui riproposte, il giurista toscano afferma che il liberalismo economico del XIX secolo fu uno strumento di cui la borghesia si servì per escludere tutti gli altri dal godimento delle libertà politiche. Non fu, dunque, garanzia di progresso sociale, ma privilegio, sfruttamento dei più poveri da parte dei più ricchi, in quanto era l'appartenenza a una determinata classe sociale ad assicurare la partecipazione attiva alla vita dello Stato. Poi sopraggiunse il fascismo e i diritti vissero il loro momento più buio. Solo quando nuove forze sociali riuscirono a emergere, si riconquistò anche la libertà perduta. Ma ci si convinse presto che la proclamazione delle libertà implicasse un'azione dello Stato volta a rimuovere gli «ostacoli di ordine economico e sociale» che si frapponevano di fatto al godimento dei diritti. Introduzione di Enzo Di Salvatore.

DATA 2018
ISBN 9788898722662
NOME DEL FILE L' avvenire dei diritti di libertà.pdf
DIMENSIONE 5,59 MB
AUTORE Piero Calamandrei
Siamo lieti di presentare il libro di L' avvenire dei diritti di libertà, scritto da Piero Calamandrei. Scaricate il libro di L' avvenire dei diritti di libertà in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su antondemarirreguera.es.

L'Avvenire Dei Diritti Di Libertà. Se Ne Parla Il 12 ...

Si tratta de "L'avvenire dei diritti di libertà", scritto da Piero Calamandrei. La presentazione, ad opera di Enzo Di Salvatore , avverrà venerdì 7 giugno alle ore 21.30.

:: L'avvenire dei diritti di libertà di Piero Calamandrei ...

Il seme dell'ideologia dei nuovi diritti? Idee e scelte di libertà senza solidarietà Questo sito usa cookie di terze parti (anche di profilazione) e cookie tecnici.

LIBRI CORRELATI