Psicopolitica. Città salute migrazioni PDF

Antondemarirreguera.es Psicopolitica. Città salute migrazioni Image

DESCRIZIONE

«L'allarme sull'emergenza migranti non solo ha promosso e diffonde un linguaggio sempre più feroce e violento nei social network, nei media e nella politica ma distorce i dati reali, enfatizza i problemi, semplifica le soluzioni populiste e nasconde le soluzioni sensate, ragionevoli, civili, umane. Tutti coloro, e sono tantissimi, che non ci stanno ad accettare passivamente questa cultura dell'emergenza e della paura, tuttavia, non sono uniti da un'appartenenza a un partito politico o da un'unica ideologia o da una fede religiosa ma sono eterogenei, disuniti, dispersi e frammentati e non hanno trovato ancora slogan o bandiera. Al contrario, le bandiere della xenofobia, dell'intolleranza, della paranoia sociale, dell'egoismo, della violenza verbale contano su di un numero crescente di vessilliferi. Ci aspetta un lavoro duro e un cammino lungo e periglioso se vogliamo "deistituzionalizzare" la cultura dell'emergenza e promuovere la cultura dell'accoglienza e della solidarietà. Si tratta di compiere, come diceva Franco Basaglia, una "lunga marcia attraverso le istituzioni\

DATA 2019
ISBN 9788865482650
NOME DEL FILE Psicopolitica. Città salute migrazioni.pdf
DIMENSIONE 8,11 MB
AUTORE Benedetto Saraceno
Leggi il libro di Psicopolitica. Città salute migrazioni direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Psicopolitica. Città salute migrazioni in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su antondemarirreguera.es.

Psicopolitica. Città salute migrazioni - Benedetto ...

Psicopolitica. Città salute migrazioni è un libro scritto da Benedetto Saraceno pubblicato da DeriveApprodi nella collana Comunità concrete . I miei dati Ordini La mia biblioteca Help Spese di consegna Accedi Registrati 0 Carrello 0. menu ...

Psicopolitica. Città salute migrazioni - Benedetto ...

Di Benedetto Saraceno Undici brevi riflessioni morali su questioni fondamentali ma anche attuali: la città e le sofferenze individuali e collettive che la attraversano, la salute e i suoi determinanti sociali, i fenomeni migratori e le contraddizioni che portano, la insofferenza per un presente rancoroso e la speranza in un futuro più umano.

LIBRI CORRELATI