Architettura italiana sotto il fascismo. L'orgoglio della modestia contro la retorica monumentale 1926-1945 PDF

Antondemarirreguera.es Architettura italiana sotto il fascismo. L'orgoglio della modestia contro la retorica monumentale 1926-1945 Image

DESCRIZIONE

Questo libro traccia il bilancio dell'architettura di un ventennio nell'Italia fascista. Dalle facoltà universitarie allora istituite escono giovani che aderiscono con convinzione al regime e reclamano che le opere pubbliche siano progettate con criteri che le distinguano nettamente da quelle realizzate dai governi precedenti. Nei contrasti vivacemente polemici che ne seguono, sono invece gli accademici ad avere la meglio, proponendo lo stile più aderente al "culto del littorio\

DATA 2008
ISBN 9788833919423
NOME DEL FILE Architettura italiana sotto il fascismo. L'orgoglio della modestia contro la retorica monumentale 1926-1945.pdf
DIMENSIONE 10,54 MB
AUTORE Carlo Melograni
Siamo lieti di presentare il libro di Architettura italiana sotto il fascismo. L'orgoglio della modestia contro la retorica monumentale 1926-1945, scritto da Carlo Melograni. Scaricate il libro di Architettura italiana sotto il fascismo. L'orgoglio della modestia contro la retorica monumentale 1926-1945 in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su antondemarirreguera.es.

Architettura italiana sotto il fascismo. L'orgoglio della ...

Esaurito lo slancio teorico dell'architettura futurista con la scomparsa di Antonio Sant'Elia, negli anni venti e trenta in Italia si svilupparono varie correnti architettoniche: l'architettura razionalista (Movimento Moderno e Razionalismo italiano) che rappresentava il movimento più moderno, in sintonia con le tendenze europee del funzionalismo. il Movimento Novecento, che rappresenta una ...

Il Paradiso degli Orchi: Architettura italiana sotto il ...

Il mestiere dell'architetto (Bruno Mondadori, Milano 2004) e Architettura italiana sotto il fascismo. L'orgoglio della modestia contro la retorica monumentale 1926-1945 (Bollati Boringhieri, Torino 2008).

LIBRI CORRELATI