L' isola delle madri PDF

Antondemarirreguera.es L' isola delle madri Image

DESCRIZIONE

Romanzo visionario e terribilmente realistico al tempo stesso, L'isola delle madri è una riflessione necessaria sui cambiamenti che il surriscaldamento globale e le biotecnologie riproduttive provocheranno negli uomini e nelle società, ma è anche un luminoso inno alla vita, che ripone ogni speranza nella capacità delle donne di parlarsi, unirsi, lottare e costruire insieme. "L'abbraccio fra l'uomo e la donna è destino"... Così aveva scritto Eschilo millenni fa, ma nel mondo di oggi, nel mondo in cui lei vive, queste parole non hanno più senso. Da tempo l'abbraccio fra un uomo e una donna non è più necessario per concepire un figlio. Non è più un destino. In un mondo sconvolto dal mutamento climatico e definitivamente avvelenato dagli uomini, in un futuro non troppo lontano, un morbo si è diffuso fino a diventare una vera pandemia: la chiamano "malattia del vuoto" ed è l'incapacità di riprodursi, la sterilità. Per avere un domani, l'umanità è costretta a ricorrere in forme sempre più pesanti alle biotecnologie. La società si divide in due fazioni contrapposte che si combattono furiosamente: da una parte ci sono gli "uomini della scienza\

DATA 2020
ISBN 9788804722328
NOME DEL FILE L' isola delle madri.pdf
DIMENSIONE 9,81 MB
AUTORE Maria Rosa Cutrufelli
Siamo lieti di presentare il libro di L' isola delle madri, scritto da Maria Rosa Cutrufelli. Scaricate il libro di L' isola delle madri in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su antondemarirreguera.es.

L'isola delle madri - Maria Rosa Cutrufelli - Libro ...

L'isola delle madri. Condividi In un mondo sconvolto dal mutamento climatico e definitivamente avvelenato dagli uomini, in un futuro non troppo lontano, un morbo si è diffuso fino a diventare una vera pandemia: la chiamano "malattia del vuoto" ed è l'incapacità di riprodursi, la sterilità.

Maria Rosa Cutrufelli "L'isola delle madri" | il posto ...

romanzo di Maria Rosa Cutrufelli. "In un mondo sconvolto dal mutamento climatico e definitivamente avvelenato dagli uomini, in un futuro non troppo lontano, un morbo si è diffuso fino a diventare una vera pandemia: la chiamano "malattia del vuoto" ed è l'incapacità di riprodursi, la sterilità. ..." Milano : Mondadori, 2020.

LIBRI CORRELATI