Platone e il dialogo socratico. L'uso filosofico di una forma letteraria PDF

Antondemarirreguera.es Platone e il dialogo socratico. L'uso filosofico di una forma letteraria Image

DESCRIZIONE

Con questo volume Charles H. Kahn mette radicalmente in discussione una serie di 'luoghi comuni' molto diffusi nell'ermeneutica dei testi platonici. Il primo è la lettura evolutiva dei dialoghi. Kahn mostra come la filosofia platonica presenti alcuni elementi teorici di fondo cui Platone resta fedele nel corso di tutta la sua vita. Quanto alla successione delle opere, egli conferma la validità del metodo dell'analisi stilistica, ma denuncia l'impossibilità di identificare la posizione dei singoli dialoghi. L'unica cosa certa è l'identificazione di tre gruppi separati di dialoghi, che egli designa come gruppo stilistico I, II e III. L'attenta e ricca analisi dei testi permette comunque a Kahn di individuare numerosi collegamenti tra i primi dialoghi e quelli del periodo centrale, Simposio, Fedone, Repubblica, che soli permettono di capire adeguatamente gli spunti, i problemi, le 'stranezze' delle opere del primo gruppo.

DATA 2008
ISBN 9788834312001
NOME DEL FILE Platone e il dialogo socratico. L'uso filosofico di una forma letteraria.pdf
DIMENSIONE 10,56 MB
AUTORE Charles H. Kahn
Leggi il libro di Platone e il dialogo socratico. L'uso filosofico di una forma letteraria direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Platone e il dialogo socratico. L'uso filosofico di una forma letteraria in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su antondemarirreguera.es.

Platone e il dialogo socratico. L'uso filosofico di una ...

Platone e il dialogo socratico. L'uso filosofico di una forma letteraria, Libro di Charles H. Kahn. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Vita e Pensiero, collana Temi metafisici e probl. del pens. antico, data pubblicazione settembre 2007, 9788834312001.

dialogo in "Dizionario di filosofia"

La stessa forma dell'attività letteraria di Platone, il dialogo, è un atto di fedeltà al silenzio letterario di Socrate. Per cui, la stessa convinzione che ha trattenuto Socrate dallo scrivere ha spinto Platone ad adottare e a mantenere la forma dialogica nei suoi scritti, anche se egli credeva nella ricerca di certezze di pensiero.

LIBRI CORRELATI