Gio Ponti designer PDF

Antondemarirreguera.es Gio Ponti designer Image

DESCRIZIONE

Il grande architetto milanese Gio Ponti, nato nel 1891, non solo ha lasciato una traccia indelebile nel campo del design nazionale ed internazionale di tutto un secolo, ma ha anche rivestito un ruolo molto importante nello sviluppo e rinnovamento nel settore della ceramica e della porcellana di qualità. Nel 1923 infatti Gio Ponti inizia a collaborare con la Richard-Ginori, di cui fu direttore artistico fino al 1930, che tuttora ha sede nel comune di Sesto Fiorentino, uno fra i maggiori centri produttivi di quel comprensorio industriale situato poco distante da Firenze. L'impronta dell'architetto milanese su questo territorio, che abbraccia anche il comune di Calenzano, è stata importante ed è rimasta viva negli anni, tanto che nel Museo "Richard Ginori" di Doccia sono ancora conservati 400 pezzi creati da Ponti. La produzione di Ponti è vasta sia in termini temporali - fu attivo dai primi anni del '900 fino agli anni '70 - che in termini di varietà di generi.

DATA 2007
ISBN 9788860551306
NOME DEL FILE Gio Ponti designer.pdf
DIMENSIONE 10,76 MB
AUTORE none
Gio Ponti designer PDF. Gio Ponti designer ePUB. Gio Ponti designer MOBI. Il libro è stato scritto il 2007. Cerca un libro di Gio Ponti designer su antondemarirreguera.es.

Gio Ponti - Olivari - Maniglie di design

Gio Ponti si laureò in architettura presso l'allora Regio Istituto Tecnico Superiore (il futuro Politecnico di Milano) nel 1921, dopo aver sospeso gli studi durante la sua partecipazione alla prima guerra mondiale.Nello stesso anno si sposò con la nobile Giulia Vimercati, di antica famiglia brianzola, da cui ebbe quattro figli (Lisa, Giovanna, Letizia e Giulio).

Gio Ponti | Biography, furniture, and designs | Casati Gallery

Father of the design made in Italy, Gio Ponti is the greatest exponent of Italian rationalism: through his constant architectural search one can find an extreme synthesis and formal balance in all his works. | Sambonet Official Store

LIBRI CORRELATI